Pasta al sugo freddo
Benvenuta estate
Coperti: 4
Preparazione: 45 min.
Cottura: 10 min.
Difficoltà: 
Ingredienti

320 gr = 11,5 oz. pasta corta tipo penne o sedanini

30 pomodori datterini (o ciliegini)

2 mozzarelle

5 foglie di basilico

20 olive taggiasche sott’olio denocciolate

Parmigiano (o grana) grattugiato

Sale

Olio EVO

preparazione

1
2

1 - Tagliate i pomodori datterini (o ciliegini) a pezzettini e poneteli in uno scolapasta affinché perdano un po’ della loro acqua.

2 - Tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela colare in un colino per una decina di minuti.

3
4

3 - Tagliate le olive in 2 o 3 pezzi.

4 - Riunite i pomodori e i dadini di mozzarella in una terrina, con le olive, le foglie di basilico spezzettate 3 cucchiaio di olio EVO, un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato.

5
6

5 - Mescolate e tenete da parte.

6 - Nel frattempo ponete una pentola con acqua su fuoco alto e, quando l’acqua bolle, aggiungete una manciata di sale grosso, aspettate che riprenda a bollire e buttate le penne (o i sedanini).

7
8

7 - Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno o una schiumaiola per tenerli separati.

8 - A cottura ultimata, i tempi sono indicati sulla confezione della pasta, scolate le penne.

9

9 - Versate la pasta nella ciotola con il sugo di pomodori crudi. Mescolate e servite immediatamente.

Consigli utili

Per questo sugo a freddo, noi utilizziamo le olive taggiasche, piccole, di un colore verde scuro ed un gusto leggermente amarognolo. Se preferite, potete utilizzare le olive verdi, dal gusto più dolce.

Vino Consigliato

Noi abbineremo un vino bianco, fermo, secco e di medio corpo come un Gravina DOC o un Vermentino di Sardegna DOC