Spaghetti al sugo di datterini
Coperti: 4
Preparazione: 10 min.
Cottura: 20 min.
Difficoltà: 
Ingredienti

Spaghetti 320 gr. = 11,5 oz.

25 pomodori datterini (300 gr = 19,5 oz.)

1 spicchio d’aglio (meglio l’aglio rosso)

4 / 5 foglie di basilico

5 cucchiai di olio EVO

Sale

Parmigiano Reggiano grattugiato

preparazione

1
2

1 - Ponete su fuoco alto una pentola con 3/4 d’acqua. Quando l’acqua bolle aggiungete una manciata di sale grosso e quando riprende il bollore, buttate gli spaghetti. Mescolate con un cucchiaio di legno per tenere gli spaghetti separati e ripetete l’operazione di tanto in tanto.

2 - Nel frattempo sciacquate i datterini sotto l’acqua corrente e tagliateli a metà verticalmente.

3
4

3 - Sbucciate l’aglio, tagliatelo a metà nel senso della lunghezza, togliete l’anima e tritatelo.

4 - In una padella larga mettete l’olio e l’aglio.

5
6

5 - Quando l’olio comincia a sfrigolare aggiungete i pomodorini, il sale e il basilico. Coprite e cuocete 5/7 minuti.

6 - Finito il tempo di cottura, che è segnato sulla confezione della pasta, scolate gli spaghetti,

7
8

7 - metteteli nella padella del sugo e mescolate bene.

8 - Servite con parmigiano grattugiato secondo il vostro gusto.

Consigli utili

Questo è un primo piatto molto gustoso, sebbene si prepari velocemente. I pomodori cuoceranno in tempi molto brevi, quindi per prima cosa mettete l’acqua per gli spaghetti a bollire e poi preparate il sugo. In meno di mezz’ora avrete preparato un piatto per una cena improvvisata con gli amici.

Vino Consigliato

Secondo noi un ottimo abbinamento è con il Muller Thurgau, un vino bianco semi-aromatico prodotto in Trentino, profumato, secco e delicato. Un altro vino adatto è un Soave Classico, vino bianco del Veneto, profumato e con un gusto che rimane a lungo in bocca.