Crostata con crema al limone e pinoli
Coperti: 2
Preparazione: 30 min.
Cottura: 30 min.
Difficoltà: 
Ingredienti

Per la pasta frolla

125 gr burro

125 gr zucchero

1 uovo

240 gr farina 00

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 limone bio

 

Per la crema pasticciera al limone

250 gr latte intero

250 gr panna fresca

150 gr zucchero

4 tuorli d’uovo

40 gr farina

100 gr Pinoli

1 limone bio

preparazione della crostata

1
2

1 - In una ciotola riunite il burro, tagliato a pezzettini, lo zucchero, il sale e la scorza grattugiata del limone. Lavorate velocemente con la punta delle dita. Aggiungete poi l’uovo, la farina e il lievito.

2 - Amalgamate bene tutti gli ingredienti e sbattete l’impasto sulla superficie di lavoro per compattarlo.

3
4

3 - Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponete in frigo per almeno 2 ore. Potete anche prepararla il giorno prima, avendo cura di estrarla dal frigo 30 minuti prima di iniziare a stenderla. Se possedete una planetaria, potete procedere alla preparazione del l’impasto seguendo la stessa sequenza descritta sopra.

4 - Mettete la pasta frolla sulla superficie di lavoro leggermente infarinata e stendetela con il matterello.

5
6

5 - Rivestite una teglia per crostate, precedentemente imburrata e infarinata, con la frolla.

6 - Eliminate la pasta in eccesso con un coltello e punzecchiate la superficie con una forchetta o uno stuzzicadenti.

7

7 - Riempitela con la crema al limone e i pinoli. Cuocete in forno caldo a 180^C per 25/30 minuti.

preparazione della crema

1
2

1 - Scaldate assieme latte e panna in una casseruola a fuoco lento.

2 - Montate i tuorli con lo zucchero con una frusta elettrica o a mano.

3
4

3 - Aggiungete la farina, mescolate e stemperate con qualche cucchiaio di latte e panna caldi. Poi versate tutto nella casseruola e portate a bollore, sempre mescolando, su fuoco lento. Lasciate bollire per 5 minuti.

4 - Spegnete e aromatizzate con la buccia del limone grattugiata. Se preparate la crema in anticipo, versatela in una ciotola e chiudete il recipiente con carta trasparente a contatto con la crema.

Consigli utili

Se vi avanza la pasta frolla, potete preparare delle tartellette e farcirle con marmellata o semplicemente preparate dei biscotti e cuocerli in forno per circa 15 minuti.